Muzzarelli (PD) sulla Sassuolo-Campogalliano: “Bretella indispensabile”



“La Bretella è indispensabile per assicurare il collegamento di Sassuolo e Campogalliano con lo Scalo Merci di Cittanova-Marzaglia, e in prospettiva con il collegamento ferroviario di Dinazzano per rafforzare l’intermodalità ferro-gomma e assicurare servizi di trasporto migliori per il territorio modenese ed emiliano” ha ricordato l’Assessore regionale alla Programmazione e allo Sviluppo territoriale Gian Carlo Muzzarelli.

“Ora – ha proseguito – occorre tenere monitorata la situazione, sistema economico-sociale, istituzioni e Regione Emilia-Romagna devono giocare insieme un’unica partita. Il nostro impegno, in raccordo con l’Assessore Peri, prosegue quotidianamente con incontri e contatti collaborativi con il Ministero competente. Il percorso concordato è quello di inserire, nella prossima riunione del Cipe, ipotizzata questa settimana o la prossima, anche il tema della Bretella.

Sono convinto – ha aggiunto Muzzarelli – che occorra proseguire con un impegno serio e responsabile da parte di tutti, per ottenere finalmente l’avvio da parte dell’Anas delle procedure per il Project Financing, impegnando i 235 milioni di euro di finanziamento assicurati a suo tempo dal Governo Prodi. Noi ci siamo e ci saremo, per collaborare con il Ministero e l’Anas, ed ottenere l’avvio della fase più operativa, con la pubblicazione del bando di gara, operando passo dopo passo con concretezza, per arrivare alla realizzazione dell’opera”.