Modena: a San Valentino rose senza scontrino



In occasione della festa di San Valentino la Guardia di Finanza di Modena ha svolto servizi tesi a garantire il regolare rilascio dello scontrino e della ricevuta fiscale agli acquirenti di omaggi floreali e ai numerosi avventori che hanno festeggiato nei locali e ristoranti di Modena e provincia. Su un totale di 52 contribuenti ispezionati, sono state riscontrate violazioni nei confronti di 36 attività commerciali, ovvero il 69% del totale. In linea con le priorità individuate a livello nazionale, le fiamme gialle di Modena e provincia, nell’ambito della lotta all’evasione fiscale, hanno effettuato, dall’inizio dell’anno, 348 controlli nei confronti di esercenti operanti in svariati settori merceologici, in forma fissa e ambulante, dei quali 266, piu del 76% è risultato irregolare, con un incremento del 9% di verbalizzazioni rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.