Poviglio: il nido d’infanzia Rodri apre alla cittadinanza



I lavori di ampliamento del Nido d’infanzia “Gianni Rodari” di Poviglio sono terminati e tra pochi giorni la struttura aprirà le porte ai suoi piccoli ospiti, per i quali è stata progettata e studiata nei minimi particolari.

A partire da lunedì 22 febbraio le tre nuove sezioni entreranno in funzione e accoglieranno i figli di povigliesi e castelnovesi. L’opera infatti, è stata realizzata con l’impegno sinergico dei Comuni di Poviglio e Castelnovo di Sotto, della Provincia di Reggio Emilia e di alcune realtà imprenditoriali di Poviglio.

Al fine di mostrare le opportunità dell’opera e condividere con la cittadinanza il senso delle scelte che hanno condotto alla sua realizzazione, l’Amministrazione povigliese organizza una visita guidata all’interno del Nido d’Infanzia di via Ceci, che si terrà sabato 20 febbraio alle ore 10.00.

Dopo un momento di accoglienza dei visitatori, seguirà la visita della struttura durante la quale interverranno il progettista, Arch. Nando Bertolini, la pedagogista delle Scuole dell’Infanzia di Poviglio, Dott.ssa Tania Bertacchi e le insegnanti.

Alla visita parteciperanno anche gli Amministratori dei Comuni partner, nelle persone di Giammaria Manghi (Sindaco di Poviglio), Simone Montermini (Sindaco di Castelnovo di Sotto), Filippo Ferrari (Assessore alla Scuola di Poviglio), Franca Paterlini (Assessore alla Scuola di Castelnovo di Sotto).

Per info: Ufficio Scuola Comune di Poviglio, tel. 0522/966808.