Turisti australiani in visita a Castellarano


Giovedì 20 maggio ha fatto tappa a Castellarano una delegazione di australiani (in Italia dal 15 al 29 maggio), guidati da Giannetta Albicini con il marito Sergio Garbuio.

La signora Albicini, di origini di Savoniero di Palagano, accompagna di anno in anno turisti dalla lontana nazione, appassionati di pittura e disegno, a visitare e dipingere le bellezze delle nostre zone e conoscere e apprezzare la nostra cultura.

Approfittando della magnifica giornata, la simpatica compagine si è quindi divisa per le attrazioni del centro storico di Castellarano per trovare angoli da ritrarre.

Molti hanno fatto visita e dipinto il Castello (privato) sull’Aia del Mandorlo o la stessa Aia del Mandorlo con la splendida Torre dell’Orologio; qualcuno si è sistemato all’ombra per ritrarre il Giardino Pensile, ai piedi della salita verso il Castello e, naturalmente, tanti si sono soffermati davanti alla Rocchetta, simbolo del paese.

“E’ un vero piacere – ci dice l’assessore al patrimonio Luigi Ruggi – vedere turisti stranieri, in questo caso provenienti da una nazione così lontana come l’Australia, visitare e ammirare le bellezze che Castellarano offre. Nel 2011 saranno addirittura due i gruppi che tra maggio e settembre giungeranno dall’Australia per visitare, tra i vari luoghi della zona, anche il nostro comune. La parola che ho sentito pronunciare da loro più spesso è stata wonderful e meraviglioso sarà riaverli anche l’anno prossimo, dando quel tocco di internazionalità che Castellarano e le sue bellezze meritano di sicuro”.