Visita delle Chiese delle frazioni di Formigine


Sono ancora disponibili posti per partecipare alla visita guidata dall’architetto Vincenzo Vandelli alle chiese storiche delle frazioni del territorio formiginese, che si terrà mercoledì prossimo 2 giugno.

Il percorso, che parte dai resti archeologici della pieve medievale del castello di Formigine, prevede la visita alla chiesa romanica di San Giacomo a Colombaro, alla chiesa dell’Assunta di Casinalbo, alla Chiesa della Madonna della Neve di Corlo e alla canonica di Magreta. Si potranno vedere, inoltre, alcuni piccoli oratori, luoghi della religiosità privata e familiare. Per l’occasione saranno esposti paramenti sacri e preziosi oggetti liturgici. L’accompagnamento musicale è a cura di Enrica e Laura Savigni. Presso il bookshop del castello, cartoline sulle chiese a cura del Circolo Filatelico Numismatico e Hobbistico di Formigine.

“Il territorio formiginese è ricco di chiese che custodiscono al loro interno interessanti testimonianze storico-artistiche: dipinti, sculture ma anche oggetti d’arte sacra – afferma l’Assessore al Turismo Renza Bigliardi – Si tratta di tesori d’arte che necessitano di essere conosciuti e valorizzati. Dopo il successo ottenuto con la visita alle chiese del centro storico, vogliamo ora allargare l’esperienza alle chiese delle frazioni. Invitiamo dunque i cittadini a cogliere questa opportunità”.

E’ possibile iscriversi telefonando al Servizio Cultura e Turismo t. 059 416373-244, dal lunedì al venerdì ore 9-13 oppure, al Castello di Formigine, t. 059 416145, sabato e domenica ore 10-13 e 15-19. Il trasporto è mezzo pullman. Il costo d’iscrizione è di 10 euro, ai partecipanti verrà riservato un omaggio e un rinfresco gentilmente offerto dal Caffè del Ponte di Pinelli Onesto & C. di Ponte Fossa.