18 novembre, primo incontro del percorso di formazione per insegnanti della Fondazione ex Campo Fossoli


Nell’ambito della settima edizione del progetto ‘Un Treno per Auschwitz’ prende il via giovedì 18 novembre alle 15 il percorso di formazione obbligatorio curato dalla Fondazione ex Campo di Fossoli e riservato agli insegnanti accompagnatori: aperto a tutti i docenti interessati, ha l’obiettivo di fornire indicazioni e tracce di riflessione per i successivi processi di approfondimento in classe. La violenza coloniale italiana è il titolo del primo appuntamento del ciclo, che si svolgerà alla Baracca recuperata dell’ex Campo e che è realizzato assieme all’Istituto Storico di Moddna e l’Insmli. Parteciperanno Nicola Labanca, Università di Siena, e Costantino Di Sante, Istituto Storico delle Marche.