Anziani maltrattati: Ausl Bologna, nessuna criticità

”Nessuna criticita’ evidente. Gli ospiti, circa un centinaio, sono in buone condizioni igienico-sanitarie, e la struttura si presenta con ambienti puliti e ordinati”. E’ la situazione della residenza per azianzi illustrata in una nota dall’Ausl di Bologna che ne e’ ora custode, a seguito del provvedimento della Procura che ha tolto la gestione alla societa di Modena titolare.

La conduzione dell’Ausl riguarda ”in particolare le garanzie di continuita’ e qualita’ dell’assistenza nei confronti degli ospiti”.