Modena: un quadro al Sindaco Pighi dal pittore Angelo Spampinato

Il sindaco di Modena Giorgio Pighi ha ricevuto in dono dal pittore Angelo Spampinato un quadro raffigurante la battaglia di Milazzo. La donazione è avvenuta questa mattina nella sala del Vecchio consiglio del Municipio in piazza Grande con una piccola cerimonia alla quale ha partecipato anche l’artista Erio Carnevali. L’opera, un metro e 50 per 1,15, rappresenta le fasi convulse del combattimento in un vortice di garibaldini in camicia rossa nella luce chiara della Sicilia. Proprio Erio Carnevali ha ravvisato nel dipinto una chiara ispirazione alla scuola siciliana che ha avuto tra i massimi rappresentanti Renato Guttuso. Il quadro è stato apprezzato da tutti i presenti e in particolare dal sindaco che ha fatto dono all’artista Spampinato di una antica moneta modenese.

“Ho colto l’occasione del 150esimo dell’unità d’Italia per regalare questo mio quadro a lei – ha detto a Pighi l’anziano pittore di origine catanese, 86 anni – perché è un omaggio che mi sento di dovere a Modena, una città che mi ha accolto quando sono emigrato qui tanti anni fa, e che mi ha regalato una vita nuova e bella”.