Bologna: arrestato spacciatore clandestino

Sbarcato a Lampedusa 5 mesi fa si guadagnava da vivere spacciando eroina a Bologna. Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno arrestato l’altra sera mentre confezionava dosi di droga all’interno della stazione Arcoveggio.

In manette e’ finito un tunisino clandestino di 22 anni incensurato proprio perche’ giunto da poco in Italia. Il maghrebino e’ stato trovato in possesso di 2 etti di eroina e bilancini di precisione. Giudicato per direttissima e’ stato condannato a sei mesi ma la pena e’ stata sospesa per cui e’ tornato libero. Potenzialmente e’ in grado di spacciare ancora.