Bologna: da venerdì 1°aprile parte la nuova linea urbana Atc 29B (Parcheggio Tanari-Roncrio)

Per effetto dell’imminente pedonalizzazione di via Zamboni prevista dal Comune di Bologna con l’avvio dei lavori di riqualificazione di Piazza Verdi, non sarà più percorribile il tratto – oggi effettuato dalla navetta B – da Via indipendenza verso la zona dell’Ospedale S.Orsola.

Pertanto, sul servizio urbano di Bologna, a partire da venerdì 1 aprile, la nuova linea 29B sostituirà le attuali linea 29 e navetta B, mantenendo il collegamento con il centro sia del parcheggio Tanari che dell’asse D’Azeglio- San Mamolo.

La nuova linea 29B collegherà il Parcheggio Tanari con Via Lame, Rizzoli e Ugo Bassi e proseguirà su via D’Azeglio, San Mamolo e Roncrio, percorrendo via dell’Archiginnasio in entrambe le direzioni, quindi offrendo un minore tempo di viaggio per i passeggeri provenienti dalle zone collinari.

La zona da Via indipendenza verso la zona dell’Ospedale S.Orsola risulta comunque già ben collegata da numerose linee passanti per il centro (36-89-94 da via Irnerio; 14 da via Rizzoli).

Con questo limitato intervento di revisione delle due linee si è effettuata una razionalizzazione delle risorse senza diminuire l’offerta di trasporto pubblico, ma andando, anzi, a migliorarla in talune giornate e fasce orarie.

Al mattino dei giorni festivi, infatti, sul ramo Roncrio–Centro (l’attuale linea 29) sarà intensificato il servizio, con corse ogni 20 minuti anziché ogni 30.

Un altro effetto positivo della riorganizzazione delle linee si avvertirà di sera: dopo le ore 21, la 29B sostituirà, infatti il servizio serale della linea 30 con corse ogni 30 minuti anziché ogni 40 mantenendo ovviamente il transito per Via Casiglione e Via Putti.