Droga, alcol e violenza: inchiesta su stupro di gruppo a Reggio

Un mix di alcol e cocaina, poi la violenza sessuale di gruppo. Vittima una ragazza di 24 anni della provincia di Reggio Emilia, di cui avrebbe abusato un gruppo di trentenni e un ragazzo marocchino di 24 anni. A riportare la vicenda l’edizione di Reggio Emilia del Resto del Carlino.

Alcuni atti di questa inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Stefania Pigozzi, sono finiti anche nell’operazione ‘Piazza Pulita’ dei carabinieri di Castelnovo Monti, che ha permesso di scoprire un traffico di stupefacenti di vaste dimensioni. I fatti risalgono alla notte tra il 10 e l’11 luglio 2010.