Vanna Iori stasera in Gabella a Reggio Emilia

Stasera, venerdì 25 marzo, ore 21.00 alla Gabella si tiene l’incontro “Educazione alle emozioni e ai sentimenti”, un nuovo progetto rivolto a giovani, genitori, educatori, insegnanti e famiglie per confrontarsi sulle dinamiche che più interessano coloro che vogliono prendersi cura delle proprie relazioni con l’altro.

Il primo incontro è con la prof.ssa Vanna Iori docente dell’Università Cattolica. L’incontro inaugura il progetto “Palomar”, un ciclo di attività che viene promosso da Gabella nel corso del 2011 e in cui si affronteranno i temi dell’educazione ai sentimenti. Vanna Iori si confronterà sul tema di educare e auto-educarsi alle emozioni e ai sentimenti, anche in chiave etica e politica.

I TEMI. Diverse prospettive per diversi sguardi, un’incontro rivolto a giovani, insegnanti, educatori e famiglie. I luoghi dove i sentimenti e le emozioni vengono messe più spesso in gioco, nelle dinamiche di relazione, amicizia, sessualità, amore. Educazione ai sentimenti anche come elemento di cultura, di etica collettiva/pubblica e di politica; del come i comportamenti possono influenzare anche gli usi e le regole di comportamento comuni. Uno sguardo fondamentale per affrontare la contemporaneità, nel difficile tema del relazionarsi all’altro e agli altri. Perchè, come scrisse Calvino: “La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di sè stessi”.

VANNA IORI. Vanna Iori è professore ordinario di Pedagogia generale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Presidente dell’Asp “O.S.E.A.” di Reggio Emilia (servizi educativo-assistenziali per minori e famiglie). Coordina il gruppo di ricerca e formazione Eidos, dirige diverse collane editoriali sui temi della pedagogia e dell’educazione.

INCONTRI. Gli appuntamenti di Gabella continuano martedì 29 marzo alle ore 21 con il giornalista di Repubblica Marco Panara che si confronterà sul tema del lavoro, venerdì 5 aprile alle ore 21 con l’incontro promosso da Paea con Simone Perotti che presenterà il volume “Avanti tutta”. Gli incontri sono realizzati anche grazie al contributo del bando I Reggiani per Esempio promosso dal Comune di Reggio Emilia.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.gabella.re.it