“ArmoniosaMente” sabato a Modena


È una visita guidata alla basilica abbaziale di San Pietro l’appuntamento con la rassegna “ArmoniosaMente” in programma per sabato 8 settembre. La visita, guidata dagli storici dell’arte Graziella Martinelli Braglia e Luca Silingardi, è gratuita, con ritrovo dei partecipanti alle ore 18 sul sagrato della chiesa, in via San Pietro.

“ArmoniosaMente”, la rassegna di concerti e conferenze itineranti tra le ricchezze storiche, artistiche e culturali del territorio modenese, è promossa dalla Provincia di Modena in collaborazione con la Fondazione Cassa di risparmio di Modena e le associazioni Amici dell’organo “Johann Sebastian Bach” e “Cantieri d’arte”.

La basilica di San Pietro, la cui presenza è documentata fin dal 983, apparteneva all’Abbazia benedettina. L’edificio attuale fu edificato nel 1476, su disegno del carpigiano Pietro Barabani, e consacrato nel 1518. La chiesa, il cui valore storico-artistico e spirituale è secondo soltanto al Duomo, costituì in origine il centro di un borgo rilevante anche per le attività produttive, inglobato nel circuito murario della Modena medievale da cui si è sviluppato uno dei quartieri cittadini più suggestivi, ricchi di storia e di testimonianze d’arte.