Novellara a Smart City Exhibition



smart-citiesIl Sindaco di Novellara Raul Daoli è intervenuto questa mattina al SMART City exibition, in programma alle Fiere di Bologna fino al 18 ottobre, portando il suo personale intervento su “Social inclusion and responsability: il modello di Novellara”.

Il Sindaco Daoli ha aperto la serie d’incontri sul tema “Slow è smart” presentando le politiche di inclusione sociale e partecipazione democratica e introducendo le nuove tecnologie per la sostenibilità, i servizi, la formazione, l’accesso al lavoro.

Per Novellara è un grande onore essere stati invitati a questa fiera internazionale che si pone come momento centrale nel trend che vede ormai la politica per le “città intelligenti” come una priorità europea e nazionale. Dopo l’intervento di Novellara è in programma la presentazione del progetto Cittaslow della piccola cittadina di Grumes (Trentino), il restauro innovativo e conservativo di un convento sulle colline alle spalle di Barcellona, i progetti del Comune di Pollica e del Parco del Cilento, la bio-architetura promossa da Midden-Delfland (Olanda) ed infine il progetto di turismo sostenibile di Termoli.

Essere nella rete delle Cittaslow internazionali si conferma un’importante occasione per l’amministrazione comunale di fare rete, incontrare altre realtà e riflettere insieme a loro, intrecciare le opportunità date dai fondi comunitari e avviare nuovi progetti nella filosofia delle smart city e smart community per creare politiche sostenibili, lungimiranti ed utili a rispondere ai crescenti e multiformi bisogni che, in questo momento di crisi, esprimono i cittadini.

 

Per maggiori informazioni http://www.smartcityexhibition.it/it/news/gli-appuntamenti-di-citt%C3%A0-slow-smart-city-exhibition