Sassuolo: la Municipale resta in centro. L’ufficio è stato semplicemente spostato da via Rocca a via Pretorio



stefano_faso_2“Ho appreso dai giornali la preoccupazione per la paventata chiusura dell’Ufficio di Polizia Municipale in via Rocca e reputo doveroso fornire alcune precisazioni”. Il Comandante della Polizia Municipale di Sassuolo Stefano Faso, in questo modo, punta a fare chiarezza sulla permanenza in centro storico di un punto di presidio della Polizia Municipale.

“L’ufficio si trasferisce in via Pretorio – chiarisce il Comandante – nei locali adiacenti all’anagrafe per motivi organizzativi e di ottimizzazione del servizio; l’operazione comporta inoltre un risparmio economico in quanto i locali di destinazione, liberatisi a seguito della nuova allocazione del Servizio tributi in via Matteotti, sono già nella disponibilità del Comune di Sassuolo.

Tutto questo – conclude il Comandante della Polizia Municipale di Sassuolo Stefano Faso – per rassicurare la cittadinanza che l’Ufficio di Polizia Municipale non viene chiuso ma anzi ne viene potenziata la fruibilità in considerazione della riallocazione in locali a forte presenza di utenza. Il trasloco è già in fase di ultimazione e l’Ufficio sarà pienamente operativo già nei prossimi giorni”.

“L’impegno di mantenere un presidio di Polizia Municipale in centro – aggiunge il Vicesindaco con delega alla Sicurezza Gian Francesco Menani – rimane confermato; noto, purtroppo, con rammarico che a volte da parte di certi organi di stampa fornire disinformazione fa più notizia che dare un’informazione corretta. Voglio anche precisare che i furti avvenuti la notte scorsa – conclude Menani – ai danni di due esercizi commerciali, i cui autori sono stati prontamente catturati dalle Forze dell’Ordine che ringrazio, sono avvenuti in strade illuminate e dove non sono affatto stati staccati contatori o illuminazione: in via Po a Braida e in via Indipendenza l’illuminazione è funzionante da sempre”.