Bologna: 450° anniversario dell’inaugurazione del Palazzo dell’Archiginnasio



Manifesto-450Il 21 ottobre 1563, un giovedì, veniva inaugurato il Palazzo dell’Archiginnasio, costruito per dare una sede unitaria all’insegnamento universitario. A volerlo il Legato pontificio di Bologna, il cardinale Carlo Borromeo, e il Vicelegato Pier Donato Cesi; a progettarlo l’architetto bolognese Antonio Morandi detto Terribilia.

Lunedì 21 ottobre, per celebrare il 450° anniversario, il Palazzo dell’Archiginnasio si aprirà ai cittadini dalle 21 alle 24, con visite guidate a ciclo continuo condotte dai bibliotecari. I visitatori potranno così visitare la Cappella di Santa Maria dei Bulgari, il Teatro Anatomico, il quadriloggiato superiore, la Sala dello Stabat Mater e la Società Medica Chirurgica (con la guida del prof. Stefano Arieti). Sarà possibile visitare la mostra Bologna riabbellita. Alfonso Rubbiani e la città fra Otto e Novecento.

Nella sala dello Stabat Mater: alle 21 saluto delle autorità; alle 21.15 Paola Foschi, La costruzione del Palazzo dell’Archiginnasio; alle 21.45 Franco Bacchelli, L’orazione inaugurale dell’Archiginnasio tenuta da Ventura Cieco; alle 22.15 Gian Paolo Brizzi, Gli stemmi degli studenti e la decorazione parietale del palazzo dell’Archiginnasio.

Ingresso libero