Gianfranco Maraniello nuovo direttore dell’Istituzione Bologna Musei



La Giunta ha approvato la delibera di assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato come direttore dell’Istituzione Bologna Musei, di Gianfranco Maraniello, già direttore dell’Istituzione Galleria d’Arte Moderna di Bologna e in possesso di un’adeguata qualificazione e di una provata esperienza professionale nel settore culturale, museale e gestionale.

Gianfranco Maraniello è stato scelto dal sindaco Virginio Merola su parere del Consiglio di Amministrazione dell’Istituzione Bologna Musei che, nella seduta del 31 luglio scorso, lo aveva indicato all’unanimità come candidato ideale per la direzione. Il Consiglio di Amministrazione, in coerenza con l’art.15 del Regolamento dell’Istituzione, si era espresso su due possibili candidature, che erano state presentate dalla Commissione di valutazione, prevista dall’avviso per la presentazione di curricula pubblicato dall’Amministrazione nel maggio scorso, e selezionate tra le 27 domande di partecipazione pervenute.

All’Istituzione Bologna Musei sono affidati rilevanti compiti nell’ambito della politica culturale dell’Amministrazione: tali attività richiedono elevate competenze professionali di tipo specialistico orientate tanto alla progettualità quanto alla capacità di gestione delle risorse affidate. La Giunta ha ritenuto Gianfranco Maraniello in possesso delle caratteristiche professionali indispensabili per garantire la realizzazione degli obiettivi sopra indicati.

Il contratto avrà decorrenza dall’1 novembre prossimo e terminerà il 30 giugno 2016.