Inaugura a Cattolica il primo Maranello il Ristorantino



maranello-il-ristorantinoSabato 19 ottobre apre ufficialmente il primo Maranello il Ristorantino, all’interno del Drive Eat, la food-court collocata di fronte al casello dell’uscita di Cattolica dell’autostrada A14. L’inaugurazione si svolgerà dalle ore 18 alle 20.30 e vedrà la presenza del Sindaco di Maranello, Lucia Bursi, e del Sindaco di San Giovanni in Marignano, Domenico Bianchi, oltre a quella di altre autorità e dei promotori e partner (Caffè Diemme, La Pizza Leggera, Maranello Made in Red, Pastificio Andalini, PreGel) del progetto legato al Maranello il Ristorantino. L’occasione sarà quella di scoprire questo nuovo format di locale, ideato e sviluppato da La Pizza Leggera, franchisor mondiale, insieme a Made in Red, licenziatario esclusivo per l’uso internazionale di Maranello Made in Red, il marchio ufficiale della Città di Maranello. Il progetto, che si svilupperà principalmente in franchising, prevede l’apertura di una catena dei locali ufficiali Maranello in Italia e nel mondo, gestiti appunto da La Pizza Leggera. “Maranello il Ristorantino” presenta caratteristiche originali e particolarità concettuali e strutturali basate sulla semplicità, flessibilità e economicità che lo rendono adatto alle esigenze sia finanziarie del momento, sia commerciali delle varie aree geografiche mondiali. Dall’idea che lo ha generato alle soluzioni concretamente adottate nello svilupparlo, tutto concorre per renderlo il più efficiente e profittevole possibile, e spendibile anche e soprattutto all’estero. Partendo dalla notorietà e autorevolezza, in termini di valore e eccellenza comunicati e percepiti, del nome stesso “Maranello”, originale e ufficiale, fino alla tipologia e qualità del cibo offerto – pizza, pasta, gelato e caffè – che identifica l’essenza del food italiano attraverso quattro dei principali protagonisti riconosciuti ovunque nel mondo come testimoni dell’autentica cucina made in Italy. Durante l’evento, oltre a un dj set, ci sarà l’esibizione del pluri-campione mondiale di pizza acrobatica e si potranno ammirare vetture Ferrari in rappresentanza degli Scuderia Ferrari Club Emilia-Romagna.