“L’economia e le politiche di welfare in tempo di crisi”: lezione magistrale di Jean-Louis Laville il 21 ottobre in Regione



L’economia “solidale” quale possibile risposta alla crisi dell’economia “ufficiale”. Ne parlerà Jean-Louis Laville, sociologo ed economista, durante la sua lezione magistrale in programma lunedì 21 ottobre in Regione. L’appuntamento con “L’economia e le politiche di welfare in tempo di crisi”, questo il titolo del suo intervento, è nella sala A della Terza Torre (viale della Fiera 8), alle 11. Laville darà un contributo al dibattito sulle nuove proposte di sviluppo socio-economico e sulle opportunità che possono offrire l’economia solidale e le “economie diverse”, a partire dal principio della sostenibilità ecologica e sociale.

Parteciperanno all’iniziativa (inizio ore 10), promossa dall’assessorato alle Politiche sociali, Roberto Grilli (direttore Agenzia sanitaria e sociale regionale), gli assessori Gian Carlo Muzzarelli (Attività produttive, Piano energetico e sviluppo sostenibile) e Patrizio Bianchi (Scuola, Formazione professionale, Università e Ricerca, Lavoro), e Stefano Zamagni, professore di Economia Politica dell’Università di Bologna. Chiuderà i lavori Teresa Marzocchi, assessore regionale alle Politiche sociali. Già ricercatore al Cnrs (Centre national de la recherche scientifique) e direttore del Crida (Centre de recherche et d’information sur la démocratie e l’autonomie), Laville insegna attualmente al Conservatoire national des arts et métiers (Cnam) di Parigi e svolge ricerche nel campo della sociologia economica. E’ autore di numerose pubblicazioni, in particolare sull’economia solidale come prospettiva internazionale, sul governo e la politica delle associazioni, sulla sociologia dei servizi.