Conferenza nazionale per le Città. Il 28 e 29 Ottobre a Palazzo D’Accursio Bologna presentazione della XX edizione di ‘Ecosistema Urbano’



palazzo-d-accursioLe città rappresentano il nodo intorno a cui si intrecciano e dipanano le emergenze umane, ambientali, sociali e culturali più drammatiche del nostro tempo e insieme lo scenario di soluzioni possibili e praticabili. La crisi chiede di immaginare con urgenza un altro futuro, e le città possono essere laboratorio attivo del cambiamento. Il 28 ed il 29 ottobre Bologna sarà lo snodo di Comuni, cittadini, imprese e mondo del lavoro, che si daranno appuntamento alla Conferenza nazionale per le Città con l’obiettivo di lavorare per rendere smart e sostenibile l’intero paese.

La due giorni, organizzata a Palazzo D’Accursio da Legambiente e Comune di Bologna, in collaborazione con Ambiente Italia e Sole 24 Ore, sarà una straordinaria occasione per riflettere – partendo dalla presentazione dei dati di Ecosistema Urbano – su come le città debbano oggi cambiare per liberarsi dalle molteplici contraddizioni che pesano come macigni sulla vita dei cittadini e sulla qualità dei territori.

La mattinata di lunedì 28 ottobre vedrà la presentazione dei dati della XX edizione di “Ecosistema Urbano” – che raccontano l’evoluzione delle performance ambientali urbane degli ultimi due decenni – che si concluderà con la premiazione dei Comuni nei quali si registra la migliore qualità della vita.

Nelle sessioni parallele del pomeriggio di lunedì poi, si entrerà nel merito di alcuni processi concreti su mobilità alternativa e eco quartieri, che stanno divenendo esperienze di eccellenza in grado di trasformare le città d’Italia in un punto di riferimento per un mondo sempre più urbano, perché all’avanguardia della sostenibilità, perché green e smart insieme.

La mattina di martedì 29 ottobre vedrà il momento di sintesi dei lavori del giorno precedente, con la formulazione delle proposte concrete per costituire l’Alleanza dei Centri Urbani per il Paese, con l’obiettivo della rigenerazione urbana. Molti gli ospiti d’eccellenza, tra cui anche il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando.

“Siamo soddisfatti – dichiara Lorenzo Frattini, presidente di Legambiente Emilia Romagna – che si svolga proprio in Emilia Romagna questa due giorni nazionale dedicata città, perché è in ambito urbano che si giocano le principali sfide ambientali del futuro del nostro paese. Auspichiamo che questa due giorni non sia dedicata solo alla soluzione dei problemi delle città, ma possa essere un laboratorio di progetti ed idee che segnino la strada per un futuro più equo sia a livello ambientale che sociale.

“Bologna – dichiarano Andrea Colombo e Patrizia Gabellini, assessori comunali alla Mobilità e all’Ambiente – è orgogliosa di ospitare la conferenza del ventennale di ‘Ecosistema urbano’. La nostra città torna così protagonista sulla scena nazionale nel momento in cui è impegnata al massimo in un profondo cambiamento degli stili di vita e dell’assetto del territorio dal punto di vista ambientale, grazie a un mix integrato di progetti sulla mobilità sostenibile, la riqualificazione urbana, il risparmio energetico, la riduzione del consumo di suolo”.