Domani a Sassuolo incontro pubblico sulle dipendenze da tecnologie digitali



dipend-azzardo-tecnoSi svolge in Sala Biasin, a partire dal pomeriggio, l’interessante incontro, rivolto agli opeartori ed aperto al pubblico, promosso dal Servizio Dipendenze patologiche e dal Dipartimento di Salute Mentale, dedicato alle “Dipendenze da tecnologie digitali”.

Negli ultimi anni, si sono diffuse anche nuove forme di dipendenza non legate all’assunzione di droghe legali e illegali, ma a comportamenti, come giocare d’azzardo o utilizzare strumenti tecnologici digitali senza i quali l’esistenza sembra diventare priva di significato. L’evento si pone la finalità di sensibilizzare la cittadinanza tutta in particolare: i genitori di minori, il mondo della scuola e le istituzioni che detengono funzioni educative, sui rischi, i problemi e le nuove dipendenze che la diffusione degli strumenti tecnologici digitali può determinare in un numero crescente di adolescenti e giovani.

Questo il programma completo dell’iniziativa

 

Presiede: Francesca Novaco , Direttore del Distretto Sanitario di Sassuolo.

 Unione dei Comuni del Distretto Ceramico,

 Progetto Strada Facendo,

 Servizio Dipendenze patologiche,

 Servizio Neuropsichiatria Infantile/ Centro Adolescenza,

 Servizio Psichiatria Adulti,

 Rappresentante dei gruppi di aiuto-aiuto.

 

Relatori dell’evento:

 Franco Richeldi Sindaco Comune di Formigine- Referente Unione dei Comuni Distretto

 Paolo Soli – Servizio NPIA Ausl Modena

 Claudio Annovi- Servizio Dipendenze Patologiche Ausl Modena

 Giancarlo Gibertoni – Servizio Psichiatria Adulti Ausl Modena

 Patrizia Intravaia – Coordinamento Pedagogico progetti Adolescenza Unione dei Comuni distretto

 Giorgia Pifferi – Servizio Psicologia Clinica Ausl Modena

 Rappresentante del gruppo auto aiuto Giocatori Anonimi

 

In sala Biasin – via Rocca 22 – Giovedì 24 Ottobre, dalle 17.00 alle 19.30

nell’ambito della settimana della Salute Mentale