Servizi coordinati lungo le strade del Comprensorio ceramico da parte dei Carabinieri



carabinieri_1000Continuano i controlli dei reparti dell’Arma dipendenti del Comando Compagnia di Sassuolo che anche durante la scorsa notte hanno attuato, in contemporanea, servizi coordinati lungo le strade del Comprensorio ceramico e della valle del Panaro, finalizzati alla repressione e prevenzione di furti in abitazioni e rapine. Nel corso di tale attività, che ha portato al controllo di oltre 50 veicoli e 70 persone, i carabinieri hanno fermato e successivamente tratto in arresto:

• a Maranello, un 45enne del luogo, che risultava gravato da un ordine di carcerazione per un furto di bicicletta, da lui commesso a Modena. L’uomo, condannato a 2 mesi di reclusione, si trova ora nel carcere di Modena;

• a Savignano, un nord africano, 43enne lì residente, destinatario di provvedimento restrittivo per spaccio di stupefacenti emesso dalla procura di Torino. L’uomo nell’anno 2008, in ragione della propria professione di autotrasportatore, aveva partecipato quale corriere ad un traffico di stupefacenti tra la Spagna e le province dell’Emilia del Piemonte e del Lazio. I militari anche in questo caso dopo la cattura lo associavano al carcere S.Anna di Modena ove lo stesso dovrà scontare tre anni di detenzione.

A seguito dei controlli che durano ormai da diversi giorni sono stati denunciati a piede libero anche:

• un 27enne residente a Maranello, che era alla guida della sua autovettura con un tasso alcolemico ben tre volte superiore alla norma. Il giovane, fermato dai militari veniva sottoposto a specifico esame da sanitari locale ospedale, e oltre all’immediato ritiro della patente, veniva denunciato all’autorità giudiziaria;

• a Sassuolo, per danneggiamento aggravato un 50enne geloso residente a Modena che nella notte veniva sorpreso dai militari del 112, subito dopo aver tagliato i pneumatici dell’auto della giovane fidanzata 30 enne, auto posteggiata in un luogo diverso da quello dove la stessa aveva detto di essere, ossia nei pressi dell’abitazione di amico di lei.