Unijunior, l’Università per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie è ai blocchi di partenza



Tutto è pronto per le lezioni dell’anno accademico 2013-2014 di Unijunior, il progetto promosso dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dall’Associazione Fun Science, che porta bambini ed adolescenti dagli 8 ai 14 anni nelle aule dell’Ateneo, al sabato pomeriggio, e li fa assistere ad approfondite, ma divertentissime, lezioni tenute da docenti Unimore ed animate dagli eccentrici scienziati di Fun Science.

Sarà la quarta edizione di questa iniziativa che, ad oggi, è arrivata a contare l’iscrizione di oltre 300 ragazzi e che, da quando ha avuto inizio, ha raccolto quasi un migliaio di partecipazioni di giovanissimi, curiosi di saperne di più di scienze, matematica, economia, letteratura ed arte, grazie alle proposte stimolanti ed inusuali offerte dai docenti Unimore, impegnati a catturare l’attenzione dei loro piccoli allievi e a mostrare loro il lato divertente dell’apprendimento.

Il primo dei dieci appuntamenti in programma, cinque a Modena e cinque a Reggio Emilia, è per sabato 26 ottobre 2013 presso l’Aula Magna del Complesso universitario San Geminiano (via San Geminiano, 3) a Modena. Dopo i saluti delle Autorità, avrà inizio la lezione del prof. Augusto Carli, docente del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali, su “Crociera tra le lingue e il linguaggio”.

Il prof. Augusto Carli condurrà i ragazzi attraverso un viaggio tra le lingue, parlando loro del linguaggio degli animali, di quello verbale e non verbale dell’Uomo, delle lingue del mondo e del linguaggio corporeo e dei gesti, della danza e della musica e delle rappresentazioni simboliche, come i tatuaggi.

Come negli anni scorsi le lezioni saranno due: la prima alle 15.30 dedicata ad un pubblico di bambini fra gli 8 e gli 11 anni, mentre la seconda a partire dalle 17.00 sarà aperta ad un pubblico di ragazzi fra gli 11 e i 14 anni.

 

Per tutte le informazioni su come iscriversi, sul calendario e sulle lezioni offerte per quest’anno si può visitare la pagina www.unijunior.it