La ricostruzione sia una priorità di tutti. Lucia Bursi scrive ai candidati alla segreteria nazionale del Pd: “Più attenzione per Modena”



lucia_bursi_2Lucia Bursi ha inviato una lettera aperta ai candidati alle segreteria nazionale del Pd chiedendo maggiore attenzione per il nostro territorio provinciale.

“Sto leggendo i vostri documenti programmatici – premette Lucia Bursi, candidata alla segreteria provinciale del Pd – e li trovo ricchi di spunti, idee, suggestioni e proposte per il futuro. Diversi, certo, ma proprio per questo utili, interessanti, belli: Democratici”.

Ma ai candidati nazionali Lucia Bursi chiede un impegno specifico: “Abbiamo una storia fatta di accoglienza, coesione, aggregazione. Questo nostro territorio è ferito come tanti altri dalla crisi economica, dalle scarne prospettive sul lavoro.

Ma il nostro territorio – sottolinea Lucia Bursi – deve anche e soprattutto fare i conti con le conseguenze di un evento particolarmente drammatico come quello del terremoto.

La strada per la ricostruzione si sta mostrando ancor più difficile di quel che era legittimo prevedere. Oggi noi vogliamo ricostruire e possiamo farlo soltanto se il nostro problema diventa il problema di tutti. Dobbiamo ricostruire per ridare prospettiva alle famiglie e a un territorio fondamentale per il sistema economico locale e regionale.

Per questo vi chiedo – conclude Lucia Bursi – di essere vicini a questo territorio e di sentirlo e presentarlo come una priorità per il nostro Partito e il nostro Paese”.

 

Il testo integrale della lettera inviata ai candidati nazionali alla Segreteria del Pd è pubblicato sul sito www.luciabursi.it