Telefona a un ottantunenne e gli attiva un nuovo contratto per la fornitura di energia e gas. 21enne denunciata a Budrio



carabinieriUna giovane promoter di 21 anni, incensurata, residente in provincia di Campobasso è stata denunciata per truffa. I Carabinieri l’hanno individuata dopo un’indagine scattata dalla denuncia presentata da un 81enne del luogo che si era visto recapitare un nuovo contratto per la fornitura di energia elettrica e gas metano, senza che lui ne avesse fatto richiesta. L’anziana vittima riferiva ai militari di aver ricevuto una telefonata da parte di una signorina che gli voleva proporre un nuovo piano tariffario. Nonostante l’esplicito rifiuto, la gentile centralinista, probabilmente approfittando dell’età dell’uomo, gli cambiava il vecchio contratto con quello fornito dalla sua società, cui la stessa lavora. Gli investigatori dell’Arma di Budrio hanno verificato le affermazioni dell’81enne ascoltando la registrazione telefonica tra i due interlocutori.