Bomba da mortaio in podere a Busana, intervengono i Carabinieri



carabinieri_14L’altra mattina poco dopo le 10,30 i Carabinieri della Stazione di Collagna, su richiesta dei dipendenti di un’azienda che stavano eseguendo lavori di drenaggio di un terreno di un privato, intervenivano in Via Pratiolo in località Cervarezza di Busana, in quanto durante i lavori riaffiorava dal terreno, di proprietà di un 57enne del luogo, un ordigno bellico. Giunti sul posto i carabinieri della stazione di Collagna accertavano la presenza di un ordigno inesploso risultato trattarsi di una bomba da mortaio risalente alla seconda guerra mondiale risultata essere in pessimo stato di conservazione. L’area veniva messa in sicurezza dai Carabinieri onde precluderne l’accesso in attesa dell’intervento dei competenti artificieri per la neutralizzazione e successiva rimozione del manufatto.