Delta Atletica Sassuolo e le Associazioni che utilizzano il complesso sportivo, aiutano l’Amministrazione a garantire la fruizione del campo di atletica leggera



pista_atletica_sassuoloE’ più di una decina di anni che l’A.S.D. Delta Atletica Sassuolo gestisce il campo di atletica leggera di Sassuolo, notevoli sono stati gli sforzi per promuovere l’impianto e divulgare la disciplina dell’atletica leggera, considerato che, prima dell’impianto di P.zza Falcone e Borsellino a Sassuolo, non esisteva una struttura sulla quale praticare l’atletica leggera.

“Proprio per non vanificare gli sforzi compiuti e l’impegno di allenatori e associazioni che in questo senso si sono prodigati – affermano il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli e l’Assessore allo Sport Giorgio Barbieri – la Delta Atletica Sassuolo con l’appoggio di quanti utilizzano l’impianto (Podistica la Guglia , MDS Panariagroup, Atletica Sassuolo) hanno proposto all’Amministrazione Comunale ed ad SGP, in questi giorni, essendo in scadenza il contratto di gestione il prossimo 31 ottobre e in considerazione delle difficoltà economico – finanziarie di SGP, di proseguire nel servizio di apertura, custodia, pulizia, manutenzione ordinaria e chiusura dell’impianto, senza gravare né sui costi del Comune né sui costi di SGP, facendo tutto questo gratuitamente e volturandosi le utenze di luce, acqua e gas. Ovviamente la Delta non sarà sola in questa impresa, infatti, le associazioni sopra menzionate che a tutt’oggi utilizzano il campo di atletica, hanno dato la loro disponibilità a contribuire economicamente nel sostenere le spese di gestione, autotassandosi.

Una formula, questa – proseguono il Sindaco e l’Assessore allo Sport – che consente di mantenere aperto un impianto sportivo, nonostante le difficoltà del momento, garantendo l’accesso ad associazioni e cittadini tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 13 alle ore 14,30 e dalle ore 17 alle ore 20.

Ci scusiamo fin da ora nel caso si dovessero verificare brevi interruzioni dell’apertura dell’impianto per i tempi tecnici dovuti al passaggio delle utenze. Un plauso e un ringraziamento speciale – concludono il Sindaco Luca Caselli e l’Assessore allo Sport Giorgio Barbieri – alle associazioni sportive che sostengono questa autogestione nell’interesse di tutta la città con particolare riferimento alla Delta Atletica che si accolla i maggiori oneri e il rischio dell’intero percorso”.