Modena: Confesercenti, lavori in Piazza XX Settembre: ritardi che penalizzano le attività commerciali



“È ormai certo che a Natale, momento cruciale per le attività commerciali, i lavori attualmente in corso in Piazza XX Settembre non saranno completati e questo ci preoccupa perché alle pesanti criticità legate alla contrazione dei consumi si aggiunge un disagio che riguarda sia i potenziali clienti sia gli esercenti.” A evidenziare il problema è Confesercenti Modena che si fa portavoce di tanti imprenditori che guardano con preoccupazione al mancato rispetto dei tempi inizialmente indicati.

“Durante l’incontro avuto di recente con i tecnici del Comune e l’assessore Prampolini al quale erano presenti anche le altre associazioni di categoria e la Presidente di Modenamoremio Milena Seghedoni abbiamo chiesto di avviare un dialogo con la ditta che si è aggiudicata l’appalto volto a trovare una soluzione che consenta di  arrivare al completamento dei lavori di ripristino della Piazza in tempo utile per  la Festa del patrono della città, quindi entro il 31 gennaio 2014.

Se è vero infatti che i ritardi rispetto agli impegni assunti non sono da ascriversi ad un comportamento dilatorio della amministrazione comunale, è altrettanto vero che questa può intervenire per chiedere una accelerazione dei lavori che sembrano procedere a rilento” conclude Confesercenti.