Nota del gruppo consigliare Pd: “sulla vicenda del trasferimento delle utenze alla pista di atletica di Sassuolo”



Consiglio-Sassuolo-pdA risentire nel modo più grave della cattiva gestione della città e’ il volontariato di ogni categoria. Sono di mesi fa ormai le prime avvisaglie, col taglio della luce nei circoli senza preavviso. Adesso a pagare duramente l’incapacità amministrativa sembra essere il volontariato sportivo. Con notevole coraggio il sindaco e l’assessore allo sport chiamano accordo quella che in realtà e’ una resa totale, recedendo completamente dalla gestione della pista di atletica e lasciandola completamente in carico alle società sportive. Volontari dovranno auto tassarsi, bambini e ragazzi dovranno pagare quote più alte; non male per chi ancora oggi dice di non voler mettere le mani nelle tasche dei cittadini.

Alcune società di calcio nel frattempo hanno chiuso i battenti, altri gruppi sportivi, creditori di migliaia di euro al comune, sono a un passo dalla fine.

Il dato di fatto preoccupante è che questo immobilismo e questo continuo rinviare ogni decisione, oltre a devastare la città  stà pregiudicando una delle risorse fondamentali della nostra comunità: il volontariato.

 

Gruppo consigliare pd