Aggressione misteriosa tra rumeni, indagano i carabinieri di Reggio Emilia



Una vicenda dai contenuti nebulosi quella verificatasi questa notte nei pressi della rotonda che regolarizza l’incrocio tra Via Emilia Angelo e Viale Timavo. Una BMW 318 con targa bulgara e con a bordo tre cittadini rumeni, è stata tamponata  un Opel Vectra con targa inglese, dall’interno della quale sono scesi 4/5 stranieri (probabilmente rumeni ndr) che armati di bastone hanno dapprima preso a bastonate l’auto danneggiandola per poi prendere a bastonate gli occupanti. Quindi si sono dileguati. I tre rumeni aggrediti sono quindi ricorsi alle cure mediche presso l’Ospedale di reggio Emilia (per loro prognosi entri i 20 giorni ndr) per poi dare l’allarme ai Carabinieri che hanno proceduto alle ricerche degli aggressori riusciti a dileguarsi. Sui fati fervono le indagini in ordine al reato di lesioni e danneggiamento aggravato.