Modena, Pighi al neo Rettore: “Università, rinnoviamo l’accordo”



andrisano-pighiInsieme con le congratulazioni per la nomina, l’impegno a definire “in tempi brevi un rinnovato accordo di programma”. Il sindaco di Modena Giorgio Pighi oggi pomeriggio, martedì 5 novembre, ha incontrato nel suo studio di Palazzo comunale Angelo O. Andrisano, nuovo rettore dell’ateneo di Modena e Reggio Emilia.

Entrambi hanno convenuto su una valutazione positiva della collaborazione di questi anni tra Comune e Università, e con la Fondazione cassa di risparmio di Modena, concordando sull’opportunità di allargare l’intesa a nuovi programmi e ambiti. Tra questi, in ordine al tema dell’ottimizzazione delle risorse, si studieranno anche gestioni condivise di servizi.

“La collaborazione – ha ricordato Pighi – ci ha consentito di realizzare percorsi formativi che valorizzano l’alto livello scientifico e la qualità didattica di Unimore per il futuro professionale dei nostri giovani e, insieme all’innovazione e alla valorizzazione del sistema delle imprese, rappresentano un elemento significativo di sinergia nella lotta alla crisi. Siamo determinati a proseguire – ha affermato il sindaco – così come intendiamo confermare l’impegno comune per un sistema sanitario in grado di affrontare e superare le difficoltà, integrando ricerca e cura”.

Pighi ha fatto dono al rettore Andrisano del volume illustrato “Il Palazzo comunale di Modena”, curato da Gabriella Guandalini per le Edizioni Panini.

Il rettore, ringraziando il sindaco dell’omaggio, gli ha confermato “la volontà di rendere ancora più protagonista l’ateneo nella definizione di soluzioni e percorsi condivisi che diano slancio alla città, alle sue eccellenze e al suo tessuto economico e sociale”.