I Carabinieri sventano colpo alle poste di Cavriago: caccia agli specialisti


poste-cavriagoLa presenza di una scala a terra nei pressi dell’Ufficio Postale segnalata da un cittadino ai Carabinieri del paese è bastata pere far scattare i dovuti controlli in linea anche alle intese tra i Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Emilia e i servizi regionali di Poste Italiane adottate proprio in concomitanza con il particolare periodo che come noto comporta la giacenza di importanti somme di danaro negli uffici postali. Una segnalazione quindi assolutamente ben vagliata dai Carabinieri di Cavriago che memori del fatto che 7 anni fa un colpo alle stesse e poste era stato fatto con i malviventi calatisi dal tetto, utilizzando la scala trovata a terra (certamente lasciata dai malviventi ndr) sono saliti sul tetto trovando i riscontri ai loro sospetti. Lucernaio forzato una corda che scendeva dal tetto e vario materiale tra cui casacche scure in tela, un piede di porco, tronchesi, ricetrasmittente ed anche un coltello.

sventato-furtoTutto il materiale è stato ovviamente sequestrato dai carabinieri che al riguardo hanno avviato le indagini per identificare i malviventi che i carabinieri ritengono appartenere ad una banda di specialisti. Secondo i militari (intervenuti nella tarda mattinata di ieri ndr), infatti i malviventi si sarebbero calati questa notte per poi attendere l’arrivo dei dipendenti e l’apertura della cassa temporizzata. Piano che ovviamente proprio lì’attività di controlli operata dai carabinieri ha mandato a monte.