Sabato 5 aprile inaugurazione delle sedi sindacali Cgil di Bastiglia e Bomporto ripristinate dopo alluvione


Cgil-Bastiglia-S-MartinoSaranno inaugurate sabato mattina 5 aprile le sedi Cgil di Bastiglia e Bomporto ripristinate dopo i danni dell’alluvione del gennaio scorso. Si inizia sabato alle ore 10 con il taglio del nastro alle sede di Bastiglia (vicolo San Martino, 5), e a seguire alle ore 11.30 il taglio del nastro presso la sede Cgil di Bomporto (piazza Matteotti, 24). Ad entrambi gli eventi saranno presenti, tra gli altri, Tania Scacchetti segretario provinciale Cgil Modena, Morena Piccinini direttore patronato Inca nazionale, e i sindaci Sandro Fogli di Bastiglia e Alberto Borghi di Bomporto. Al termine di ogni cerimonia, sarà offerto un rinfresco per tutti i partecipanti.

Le sedi Cgil di Bastiglia e Bomporto sono state chiuse per diverse settimane causa i danni dell’alluvione. Già dal 24 marzo sono però funzionanti dopo i lavori di restauro e ripulitura.

Le sedi Cgil rimangono perciò le stesse e gli orari di apertura al pubblico confermati: Bastiglia il venerdì mattina (ore 8.30-12.30) e Bomporto il martedì (ore 8.30-12.30 e 15-18.30).

Per info chiamare anche il centralino della Cgil di zona a Castelfranco 059.926136.

Un sentito ringraziamento va a tutti i funzionari sindacali e agli operatori dei servizi, ai volontari dello Spi/Cgil che, insieme ai professionisti esterni, hanno contribuito al ripristino delle sedi nei tempi più veloci possibili.

Cgil-Bomporto