Scandiano, scomparsa del dr.Ugo Rangone: le condoglianze del Sindaco Mammi


E’ con vivo dispiacere che apprendo della scomparsa del dottor Ugo Rangone, nostro concittadino e presidente emerito della Confraternita dell’aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia, che è ospitata nella torre dell’orologio di Scandiano, e che in questi anni ha saputo tutelare e promuovere un prodotto così prezioso.
L’amore per la tradizione produttiva di una vera eccellenza del nostro territorio, l’aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia, l’attenzione ad un prodotto puro, di qualità, ottenuto secondo una tecnica che si tramanda di generazione in generazione, è stata una vera passione di vita per il compianto dottor Rangone. A lui il merito di aver approfondito e studiato, assieme agli altri associati, la storia dell’aceto tradizionale e di aver promosso il valore culturale di una tradizione che si perde e si intreccia nella storia del nostro territorio. La sua scomparsa è una grave perdita per la comunità scandianese, dove si è radicata nella tradizione di molte delle proprie famiglie la produzione di aceto balsamico tradizionale. Mi unisco al dolore della famiglia Rangone per la scomparsa del loro caro, a nome di tutta la comunità scandianese.

Il sindaco – Alessio Mammi