Avviato a Bologna lo sgombero dello studentato occupato ‘Taksim’ di via Zanolini



    E’ cominciato questa mattina all’alba lo sgombero dello studentato occupato ‘Taksim’ di via Zanolini, a Bologna. Polizia e carabinieri sono arrivati alle 6.30 nell’ex convitto religioso, dove da ottobre si erano insediati attivisti del collettivo Cua, e hanno trovato all’interno una ventina di persone. 4 occupanti sono saliti sul tetto, e in strada si è radunato un gruppo di sostenitori del collettivo.