lunedì, 5 Dicembre 2022
9.1 C
Comune di Sassuolo
HomeClaudio Pistoni risponde a Camilla Nizzoli




Claudio Pistoni risponde a Camilla Nizzoli

Claudio-PistoniAncora una volta suggeriamo a Caselli di tenersi ai fatti e di chiedere a Camilla Nizzoli di fare altrettanto, invece di buttarsi in argomenti a lei sconosciuti, nonostante sia consigliere comunale e avrebbe dovuto sapere.
Sono presidente di Cerform perché eletto per decisione unanime del Consiglio dell’Associazione, del quale fanno parte tutti i soci tra cui Confindustria Ceramica, Acimac, Cna. Lapam, i Comuni di Fiorano Modenese, Formigine, Maranello e anche il Comune di Sassuolo. La mia indennità annuale, con la responsabilità di un ente che fornisce formazione a più di settemila persone, è di 6.000 euro (???) lordi l’anno. Si tratta della stessa indennità che è stata fornita a tutti i presidenti di Cerform (e non sono stato l’unico) e non ho mai chiesto nessun genere di rimborso spese a Cerform stesso.
Informiamo Camilla Nizzoli che anche Sassuolo ha organizzato gli stessi progetti di formazione e si è appoggiato a Cerform. Soltanto che ha investito meno soldi e con progetti strutturati diversamente. I risultati finali, relativi alle assunzioni a seguito dei percorsi, dimostrano come Fiorano abbia investito bene i  soldi per creare lavoro ai suoi cittadini e ai suoi giovani. Lo dimostrano le buone percentuali di assunzioni o di inserimento in percorsi scolastici superiori.
I risultati ottenuti da Sassuolo, dove anche Camilla Nizzoli è stata amministratrice, non sono stati altrettanto brillanti. Comunque, se vuole essere coerente, le stesse accuse che ha fatto a Pistoni, le faccia a Caselli e a se stessa.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie