martedì, 27 Febbraio 2024
7.7 C
Comune di Sassuolo
HomeSassuolo e Ferrara insieme per le Delizie Estensi




Sassuolo e Ferrara insieme per le Delizie Estensi

Visita-Palazzo-Ducale-pistoni“Per il futuro della città e in linea con il nostro programma elettorale, vogliamo allargare l’offerta turistica del nostro territorio e per questo è fondamentale legarsi all’Expo 2015 e mettere in circuito servizi di trasporto che collegano le bellezze naturali, artistiche e storiche dei nostri paesi per arrivare a fare un evento internazionale e nazionale che proporremo per il prossimo anno a Palazzo Ducale tra motori, cultura e scienza”.

Queste le parole del candidato sindaco Claudio Pistoni in merito all’idea di una collaborazione fra la città di Sassuolo e quella di Ferrara per unire le dimore estensi che si trovano nelle due città. Questa mattina a visitare il Palazzo Ducale di Sassuolo, insieme a una delegazione composta da candidati e neo eletti consiglieri comunali della coalizione di centrosinistra, ospiti di Claudio Pistoni c’erano Massimo Maisto vicesindaco e Assessore alla Cultura e al Turismo della città di Ferrara e Mauro Vignolo, consigliere del Partito Democratico di Ferrara.

“Oggi sono qui per la campagna elettorale – spiega Maisto – ma da lunedì 9 giugno sono pronto a mettermi a disposizione per lavorare insieme per capire come costruire un ponte forte e duraturo fra le due città. A Ferrara stiamo cercando di rafforzare e sviluppare la propensione turistica della città e per fare questo serve creare un circuito e va rafforzato inizialmente il rapporto col territorio. Dobbiamo superare i confini amministrativi in quanto il turista non sa dove finisce la Provincia o la Regione perché tutto questo può aiutare a costruire legami, un po’ come state facendo voi in questa zona con la Città-Distretto. Serve far  crescere una cultura dell’ospitalità alberghiera e di guide turistiche e rafforzare in Regione il circuito turistico  delle città d’arte perché diventi uno dei punti di forza del nostro territorio”.

“Questa collaborazione – continua Pistoni – si tratta di un ragionamento immediato per portare da 50 a 100mila persone in centro a Sassuolo grazie all’Expo e il collegamento con Ferrara, città d’arte e di cultura conosciuta nel mondo, è fondamentale per unire le Delizie Estensi e farle entrare in unico circuito turistico che arriverà ad incidere anche sulla nostra economia. La visita di Maisto oggi è la dimostrazione concreta del nostro impegno e della nostra volontà perché la qualità turistica è ciò che ci permette anche di vendere le piastrelle nel mondo e il livello culturale e sociale del nostro territorio sono le qualità che da sempre ci rappresentano”.

Infine, una dichiarazione congiunta: “A seguito del crollo del Palazzo Ducale e delle evacuazioni, ci impegniamo per interessare direttamente il Ministro Franceschini, che è di Ferrara, perché faccia una verifica su queste parti del Palazzo e anche per visitare il circuito delle Delizie Estensi. Questo, a scanso di malelingue, è un impegno che ci prendiamo indipendentemente dal risultato elettorale”. pistoni_ferrara2

Ora in onda:
________________












Ultime notizie