giovedì, 29 Febbraio 2024
10.8 C
Comune di Sassuolo
HomeBoretto: si chiude il sipario sulla Settimana dell'Infanzia




Boretto: si chiude il sipario sulla Settimana dell’Infanzia

settimana-infanzia-borettoSi è chiuso il sipario sulla Settimana dell’Infanzia, manifestazione organizzata dal Comune di Boretto con la collaborazione delle Scuole e delle Associazioni, la dirigenza dell’Istituto Comprensivo e l’Azienda Servizi Bassa Reggiana. Partita mercoledì 14 maggio con un calendario ricco di eventi, laboratori, spettacoli e letture dedicate al mondo dell’infanzia, questa edizione dal titolo “Spazi educanti…tra reale e digitale” ha riscosso grande partecipazione di bambini e genitori, coinvolti attivamente nelle iniziative proposte dal programma.

Grande successo per lo spettacolo musicale “Un baule pieno di suoni” a cura di alunni, genitori e insegnanti delle classi V A e V B della Scuola Primaria F. Alberici: la collaborazione e l’impegno di tutti per la riuscita dell’iniziativa sono stati ripagati da un Teatro del Fiume pieno di spettatori, grandi e piccini, immersi nelle danze e nella musica americana, in un viaggio dallo spiritual, musica delle piantagioni in cui lavoravano gli schiavi, alla musica odierna.

Culmine della manifestazione la giornata di chiusura di sabato 31 maggio, che ha visto il susseguirsi di una serie di iniziative all’aperto. La mattina è iniziata con la festa della Scuola dell’Infanzia San Marco “E se incontrarci fosse…una cosa buona?!!”, con merenda multietnica e giochi per vivere lo spazio democratico della scuola, intrecci e incontri tra culture diverse.
Il pomeriggio conclusivo della manifestazione si è invece svolto al Parco Lido, allestito con sassi dipinti e barchette colorate per l’occasione, dove il laboratorio di pittura all’aperto per ragazzi “Acquerellando sul Po” a cura della scuola secondaria di primo grado in collaborazione con la Galleria Cacciani, la videoproiezione “POstscuola” a cura dei ragazzi e dell’Associazione Pro.di.gio e il giro sul fiume con il battello hanno riscosso grande entusiasmo.

Un momento particolare è stato poi dedicato a Isabella Soliani, insegnante della scuola dell’infanzia e protagonista della vita politica borettese come vicesindaco e come assessore fino al 2013, anno della sua prematura scomparsa all’età di 55 anni, alla cui memoria sono stati proiettati un filmato e alcune fotografie.

Grande soddisfazione dunque per l’Amministrazione Comunale grazie alla buona partecipazione dei bambini i quali si sono divertiti e hanno vissuto insieme esperienze costruttive e formative, ma anche grazie al feedback positivo avuto da adulti e genitori, contenti di aver condiviso con i più piccoli momenti di gioia e stupore, oltre che occasioni di confronto con le altre famiglie.

La Settimana dell’Infanzia è stata organizzata dal Comune di Boretto con la collaborazione delle Scuole e delle Associazioni, la dirigenza dell’Istituto Comprensivo e l’Azienda Servizi Bassa Reggiana con il coinvolgimento fondamentale degli insegnanti di tutte le scuole borettesi e della Biblioteca Zanichelli, di Galleria Cacciani, Centro per le Famiglie Bassa Reggiana, Protezione Civile, Comitato Museo del Po, Infrastrutture Fluviali e gruppo del POstscuola – Pro.di.gio.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie