mercoledì, 28 Febbraio 2024
9.2 C
Comune di Sassuolo
HomeTASI a Novellara, Melli: "verrebbero penalizzate le famiglie numerose"




TASI a Novellara, Melli: “verrebbero penalizzate le famiglie numerose”

Mauro_Melli_LegaL’ex giunta novellarese propose al consiglio comunale una delibera sull’applicazione della TASI che nell’ultima seduta del 21 maggio scorso venne rimandata in seguito alle recenti disposizioni governative.
Fatte le dovute verifiche la proposta del ex sindaco Daoli era penalizzante per le famiglie numerose; confrontando la TASI con l’IMU 2012 (ricordo che l’aliquota allora era del 5 per mille) una famiglia con due figli subirebbe un aumento del 4% mentre con tre figli la maggiore spesa sarebbe del 25%.
Ovviamente se facciamo il confronto con la mini IMU del 2013 l’aumento sarebbe notevolmente superiore.
Tutto ciò è dovuto alla riduzione delle detrazioni per ogni figlio dimorante con età inferiore ai 26 anni, con l’IMU era di 50€ mentre con la TASI la giunta Daoli aveva stabilito una detrazione di 20€.
Facendo un esempio di una famiglia proprietaria, come prima casa, di un modesto appartamento e garage con rendite catastali rispettivamente di 500€ e 100€ avremmo:

IMU 2012 famiglia due componenti = 304€
TASI 2014 famiglia due componenti = 252€

IMU 2012 famiglia due componenti e due figli = 204€
TASI 2014 famiglia due componenti e due figli = 212€ (+4%)

IMU 2012 famiglia due componenti e tre figli = 154€
TASI 2014 famiglia due componenti e tre figli = 192€ (+25%)

Il suggerimento che invio alla neonata giunta Carletti è di rivedere il sistema delle detrazioni e dell’aliquota TASI del 3 per mille proposta dalla passata giunta in modo da garantire una tassazione equa su una imposta che ritengo oltremodo ingiusta perché va a colpire un bene primario dei cittadini.

(Mauro Melli, consigliere Lega Nord Novellara)

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie