giovedì, 29 Febbraio 2024
10.8 C
Comune di Sassuolo
HomeSassuolo: distribuzione e stampa non autorizzata di volantini elettorali




Sassuolo: distribuzione e stampa non autorizzata di volantini elettorali

Denuncia-volantiniQuesto pomeriggio il Comitato Elettorale Pistoni Sindaco ha presentato denuncia presso la Legione dei Carabinieri dell’Emilia Romagna, Sezione di Sassuolo in merito al rinvenimento di volantini all’interno delle cassette postali della zona di Braida e di quella del Parco Ducale.
“Abbiamo portato la copia di diversi volantini: uno di questi parlava di un nuovo e fantomatico Comitato No-Moschea, il secondo invitava a votare Claudio Pistoni e a liberare Sassuolo da non si capisce bene cosa, il terzo scritto in lingua araba con traduzione in italiano che invitava a un mercato in zona Braida di cui nessuno era a conoscenza, né la Comune del Parco, né l’Amministrazione Comunale. Oltre a questi, nei giorni scorsi avevamo già segnalato alle Forze dell’Ordine altri volantini che ritraevano il sindaco uscente vestito da pagliaccio e con un naso da Pinocchio, che sono stati attacchinati in città. In tutti questi volantini non compaiono nè il committente responsabile, né loghi o simboli rinviabili a uno dei due candidati o ai partiti che li sostengono. Si tratta pertanto di materiale distribuito senza alcuna autorizzazione che non fa altro che alimentare il clima di tensione e paura che in queste ultime ore la nostra avversa parte politica sta seminando in città con fantomatiche invenzioni elettorali tra cui la costruzione di numerose moschee in città, la chiusura dell’ospedale e tante altre. Non stiamo accusando nessuno della produzione e della distribuzione di tali volantini, ma con questa denuncia vogliamo declinare ogni responsabilità sia sul contenuto di codesti volantini, sia sulla distribuzione di essi”.

“Le Forze dell’Ordine hanno garantito – concludono i membri del Comitato – che vigileranno il territorio cittadino in vista del voto di domenica per capire chi sta distribuendo illegalmente questo materiale e noi rimarremo in allerta per ulteriori segnalazioni sostanzialmente perché determinati ad allentare la tensione che si sta creando in città”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie