martedì, 27 Febbraio 2024
6.5 C
Comune di Sassuolo
Home#WeAreTowerParade: 31 torri per sette progetti no profit




#WeAreTowerParade: 31 torri per sette progetti no profit

Votare le torri preferite e contribuire così a sostenere il progetto della Cooperativa Sociale Madre Teresa di Reggio Emilia, partner di UniCredit Foundation, una delle 7 organizzazioni non profit protagoniste dell’iniziativa solidale legata a #WeAreTowerParade.

Partecipare è possibile dal 5 al 30 giugno, quando le vie di Milano diventeranno il palcoscenico di #WeAreTowerParade, esposizione a cielo aperto di 31 torri che riproducono in scala UniCredit Tower interpretate secondo l’estro e la fantasia di 27 creativi e degli studenti di 4 scuole di design e illustrazione di Milano. Gli artisti e le scuole hanno rielaborato le torri, 31 come i piani di UniCredit Tower, in un’esperienza creativa nel cuore di Milano sul tema “le radici nel futuro”. Il pubblico, votando le sue torri preferite, contribuirà a sostenere 7 organizzazioni non profit che aiutano i giovani a inserirsi nel mondo del lavoro. Le 31 torri, alte circa due metri ciascuna, saranno esposte dal 5 al 10 giugno in piazza Gae Aulenti, sede del nuovo Headquarters di UniCredit, mentre dal 12 al 30 giugno saranno allestite per le vie del centro e collegheranno idealmente la nuova sede di piazza Gae Aulenti con la sede storica del gruppo in piazza Cordusio, il futuro e la storia della banca. #WeAreTowerParade si inserisce tra le iniziative per celebrare i 15 anni dalla nascita di UniCredit, rendendo omaggio al nuovo skyline di Milano caratterizzato dalla UniCredit Tower.

Investire sui giovani è anche l’obiettivo dell’iniziativa solidale legata a #WeAreTowerParade: votando la torre preferita sul sito dedicato www.towerparade.it, attraverso l’apposita applicazione sulla pagina Facebook UniCredit Italia o inquadrando con lo smartphone i QR code indicati sulle teche delle opere, UniCredit Foundation destinerà un contributo a 7 Onlus attive su tutto il territorio nazionale con progetti a sostegno dell’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Più numerosi saranno i voti, maggiori saranno i fondi devoluti in egual misura alle 7 Onlus che UniCredit Foundation sta accompagnando nella loro fase di start up. Per rendere ancor più significativo questo piano di solidarietà, ciascuno potrà scegliere di donare un proprio contributo direttamente alle Onlus grazie all’applicazione ilmiodono, accessibile dal sito towerparade.it. UniCredit Foundation raddoppierà il ricavato raccolto con le singole donazioni e lo destinerà alle 7 organizzazioni.

Per l’Emilia-Romagna i fondi saranno devoluti al progetto Mani in Pasta della Cooperativa Sociale Madre Teresa di Reggio Emilia.

REGGIO EMILIA – Mani in Pasta
Il progetto nasce con l’intento di favorire l’inclusione lavorativa di giovani donne che vivono in comunità coi propri figli, abbandonate dal proprio nucleo famigliare e senza competenze per entrare nel mercato del lavoro. Il percorso formativo è volto all’insegnamento delle tecniche della lavorazione della pasta fresca e dei prodotti da forno tipici reggiani, all’interno di un pastificio artigianale.

Cooperativa Sociale Madre Teresa
La Cooperativa Sociale Madre Teresa tutela la gravidanza e la maternità attraverso un percorso di crescita personale e genitoriale delle donne e dei bambini presenti in comunità educative residenziali e in due case di semi-autonomia.
www.coopmadreteresa.it

Le altre Onlus sono: Cooperativa Sociale Le Soleil (Hone-Aosta); Il Carro Società Cooperativa di Paullo (Mi); Cooperativa Sociale N.O.I. di Castelfranco Veneto (Tv); Studio e Progetto 2 Onlus di Abbasanta (Or); Exodus Onlus – Tursi (Mt); Società Cooperativa Azione Sociale – Messina.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie