domenica, 5 Febbraio 2023
3 C
Comune di Sassuolo
HomeOspedale di Montecchio: trasferimento del Pronto Soccorso e del Reparto di Ostetricia...




Ospedale di Montecchio: trasferimento del Pronto Soccorso e del Reparto di Ostetricia Ginecologia

H-Franchini-MontecchioLa Direzione Generale informa che sono ultimati i lavori di ristrutturazione del corpo B (ala ovest) dell’Ospedale Franchini di Montecchio, dove verranno ricollocati:
– il Pronto Soccorso al piano terra,
– l’Unità Operativa di Ostetricia–Ginecologia al primo piano;
– l’area Alta Intensità di Cura (AIC) e la Lungodegenza al secondo piano.

La prima fase del trasloco inizierà martedì 10 giugno con il trasferimento del Pronto Soccorso dall’attuale sede al piano terra del corpo B: restano invariate le vie di accesso dalla viabilità esterna per ambulanze ed utenti che arrivano con mezzo proprio, che seguiranno il percorso indicato dalla segnaletica all’interno dell’area cortiliva ospedaliera. Gli utenti esterni che accedono dall’ingresso principale dell’ospedale, nelle fasce orarie diurne, potranno entrare in Pronto Soccorso dal percorso di fronte alla portineria.

Venerdì 13 giugno verrà ricollocata al primo piano la degenza del Reparto di Ostetricia con accesso principale adiacente al Reparto di Medicina; alla fine del mese di giugno, anche la degenza di Ginecologia, attualmente al secondo piano, tornerà al primo piano nella sede storica contigua alla ostetricia.

La seconda fase dei trasferimenti, programmata per la prima settimana di agosto, einteresserà il Reparto di Lungodegenza, l’area ad Alta Intensità di Cura e letti di Osservazione Breve Internistica, che occuperanno il secondo piano del corpo B.
Dopo il completamento di importanti lavori di ristrutturazione nel corso del 2008 e del 2011, prosegue quindi la fase di ampliamento e di riqualificazione complessiva dell’Ospedale di Montecchio che consentirà di conseguire un generale ammodernamento della struttura migliorando il livello generale di comfort per pazienti e operatori, i percorsi, la dotazione impiantistico-tecnologica, conformemente alle norme e ai criteri più recenti di sicurezza e accreditamento istituzionale.

Nell’autunno del 2014 inizieranno i lavori di riqualificazione del Corpo C (ala est) che prevedono la collocazione definitiva del Pronto Soccorso al piano terra; ambulatori di area chirurgica al primo piano; ambulatori internistici, la sistemazione definitiva dell’area Alta Intensità di Cura e dei letti Osservazione Breve Internistica al secondo piano.
Ci scusiamo fin d’ora per gli inevitabili disagi durante le fasi di trasloco.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie