mercoledì, 28 Settembre 2022
16.2 C
Comune di Sassuolo
HomeWeek-end all’insegna della sicurezza a Sant'Ilario d'Enza




Week-end all’insegna della sicurezza a Sant’Ilario d’Enza

ValdenzaWeek-end santilariese all’insegna della sicurezza con l’esercitazione di protezione civile tenutasi al parco pubblico di San Rocco”. L’iniziativa, patrocinata dai Comuni di Sant’Ilario d’Enza, Campegine e Gattatico, ha visto la presenza di numerose associazioni di volontariato ospitate dalla Croce bianca di Sant’Ilario, che nell’occasione ha tra l’altro allestito un posto medico avanzato dove, insieme ai volontari dell’Avo di Montecchio, sono state soccorse le persone che simulavano gravi e svariati infortuni. A Val d’Enza Radiocomunicazioni è stato invece assegnato il compito di coordinare le trasmissioni via radio, mentre i volontari della Vigilanza antincendio boschivo (Vab) santilariese si sono incaricati della prova di spegnimento di un piccolo incendio e quelli della sezione parmigiana dell’Associazione nazionale Protezione animali Natura Ambiente con le proprie guardie ecozoofile – unitamente all’associazione di volontariato “Rescue Dog” – hanno simulato un soccorso con tanto di autoambulanza dedicata agli animali. Il servizio di pronto intervento animali “Rescue Dog” – che assicura l’intervento h24 per qualsiasi tipo di animali, randagi compresi – per ora è attivo nella sola provincia di Parma, ma presto si conta di estenderlo anche alle altre provincie.
La viabilità in funzione della ricerca dispersi era invece assicurata dalle forze della polizia municipale dell’ Unione “Val d’Enza”. All’esercitazione – oltre alle associazioni di volontariato Auser e Avis – hanno partecipato anche numerosi cittadini, tra cui molti studenti che per la fine dell’anno scolastico si erano dati appuntamento nella struttura del parco e che sono stati allietati anche dalla presenza di Civilino, la simpatica mascotte della Protezione civile.
“Voglio davvero ringraziare tutte le associazioni che ancora una volta hanno dimostrato come possa funzionare bene il “sistema Protezione civile” se ben coordinato, un obiettivo che può essere raggiunto solo con giornate di vero e proprio lavoro come queste”, dice la presidente della Croce bianca, Barbara Bigi,ringraziando anche “i sindaci di Sant’Ilario, Campegine e Gattatico per il loro prezioso contributo ma anche per le loro importanti parole d’apprezzamento”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie