domenica, 25 Settembre 2022
16.5 C
Comune di Sassuolo
Home“Lo scoppio spaventosissimo della gran torre”: domani in piazza a Mirandola




“Lo scoppio spaventosissimo della gran torre”: domani in piazza a Mirandola

Mercoledì 11 giugno in piazza Costituente a Mirandola, presso il monumento a Giovanni Pico, alle 21, si svolgerà: “Lo scoppio spaventosissimo della gran torre”. 1714 – 2014 a 300 anni dalla distruzione del torrione del Castello dei Pico si svolgeranno letture e un concerto per ricordare questa pagina di storia. A esibirsi sarà l’ensemble “La Lira d’Orfeo”, mentre le letture sono di Daniela Battioni. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà nel foyer del Teatro Nuovo.

L’ 11 giugno del 1714 a Mirandola il grande torrione del Castello, fatto erigere da Giovan Francesco II Pico tra il 1499 e il 1500, esplose a causa,dicono le cronache, di un fulmine entrato in contatto con la polveriera sita all’ultimo piano dell’edificio. Fu quello un momento di svolta e di vera cesura, insieme concreta e metaforica, nella storia della città di Mirandola. La terribile esplosione parve segnare in maniera definitiva e dirompente il termine di un’epoca, con la fine della signoria della famiglia Pico e l’affacciarsi al secolo delle rivoluzioni. Musiche e parole, tratte da testimonianze storiche sull’episodio, vogliono ricordare quel giorno a Mirandola tre secoli fa.

Organizzano il Comune di Mirandola e il Centro Internazionale di Cultura Giovanni Pico della Mirandola.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie