lunedì, 26 Settembre 2022
14.1 C
Comune di Sassuolo
HomeAnche ApI Sassuolo chiede a Pistoni di rinviare il pagamento della Tasi




Anche ApI Sassuolo chiede a Pistoni di rinviare il pagamento della Tasi

casa-danaroApprezziamo e rilanciamo la richiesta del segretario provinciale del Partito Socialista, Mario Cardone, e dei candidati della Lista Civica Pistoni, Anna Masiello e Pier Luigi Cardone di rinviare al 14 luglio prossimo il pagamento della Tassa Servizi Indivisibili (TASI).

Il 16 giugno, in una volta sola, saremo chiamati a pagare l’acconto di Tasi, la prima parte di Imu e la Tari, in pratica i tre pezzi che compongono la Iuc (Imposta unica comunale). Si prospetta un ingorgo di calcoli, tra aliquote da recuperare, detrazioni da individuare, quote e ripartizioni che cambiano in base al Comune. Un labirinto dove sarà necessario capire, caso per caso, che cosa c’è da saldare e che cosa invece è stato posticipato (o cancellato del tutto). Senza perdere di vista le novità dell’ultima ora.

Così il direttivo sassolese di Alleanza Per l’Italia che si unisce all’appello dei socialisti:

Ci uniamo all’appello di chi ha chiesto al neo sindaco Pistoni di emettere ordinanza di rinvio al 14 luglio, come stanno facendo diversi comuni, del pagamento della TASI così da evitare il maturare di sanzioni ed interessi che danneggerebbero i cittadini sassolesi già provati dalla crisi.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie