mercoledì, 30 Novembre 2022
6.4 C
Comune di Sassuolo
HomeCrisi General Montaggi, l'intervento dell'assessore provinciale Ceretti




Crisi General Montaggi, l’intervento dell’assessore provinciale Ceretti

Cristina-Ceretti«Ritengo grave l’assenza dell’azienda al tavolo convocato lunedì 16 giugno dalla Provincia e confermo l’interesse prioritario delle istituzioni alla definizione corretta della posizione dei lavoratori nei confronti di General Montaggi».
E’ il commento di Cristina Ceretti, assessore provinciale con delega al Mercato del lavoro, sulla situazione della ditta General Montaggi di Castelnuovo Rangone, azienda di edilizia industriale.
«Attualmente – sottolinea Ceretti – i lavoratori sono in attesa dell’attivazione delle procedure che consentano la ricerca di un nuovo lavoro o l’accesso agli ammortizzatori sociali. Tutto ciò secondo quanto era stato prospettato in tutti gli incontri tenuti presso la Provincia di Modena».
Ceretti confida, infine, che «l’azienda e tutti coloro che con essa collaborano, operino con senso di responsabilità nei confronti di tutte queste persone, la cui sorte dipende appunto dal fatto che le azioni fino ad ora poste in essere si concludano così come avevamo concertato in Provincia».
Una posizione condivisa anche dal sindaco di Castelnuovo Rangone Carlo Bruzzi nell’evidenziare «la preoccupazione nei confronti di una situazione grave che il Comune sta seguendo con attenzione insieme alle altre istituzioni, allo scopo di avvivare a una soluzione positiva per i lavoratori».

Ora in onda:
________________












Ultime notizie