domenica, 29 Gennaio 2023
2.1 C
Comune di Sassuolo
HomeDomani, presso il cortile di San Rocco a Carpi "Omaggio a Tullio...




Domani, presso il cortile di San Rocco a Carpi “Omaggio a Tullio Romano”

carpi-san-rocco-chiostroTre brani inediti, appositamente composti e arrangiati per l’occasione, verranno eseguiti dall’Orchestra di Fiati del Vecchi Tonelli di Modena e Carpi in occasione della serata “Omaggio a Tullio Romano”.
Appuntamento musicale di tutto rispetto quello in programma giovedì 19 giugno, alle ore 20,45, presso il cortile di San Rocco, in via san Rocco 5 a Carpi, a ingresso libero.
Promosso e organizzato dall’Associazione Tullio Romano e dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vecchi Tonelli” e patrocinato dal Comune di Carpi, l’evento rappresenta una nuova tappa del percorso che da un paio di anni amici ed estimatori stanno dedicando al fondatore del trio dei Marcellos Ferial che negli anni 60 e 70 vendette milioni di dischi, con successi divenuti evergreen come “Sei diventata nera”, “Cuando calienta el sol”, “Angelita di Anzio”, “John Brown.
L’idea dell’originale operazione messa a punto per il 2014 è proprio quella di affidare spartiti di alcuni brani che portano la firma di Tullio Romano, qualche successo molto noto e altri meno popolari, agli allievi del corso di composizione dell’Istituto Vecchi Tonelli che, sotto la guida del Maestro Antonio Giacometti, hanno composto e arrangiato per orchestra tre medley che praticamente sono divenuti brani inediti che verranno eseguiti giovedì sera a Carpi per la prima volta davanti al pubblico.
Ad eseguire i brani, nel corso di un vero e proprio concerto che comprenderà anche altri brani, sarà l’orchestra di Fiati dell’Istituto Vecchi Tonelli, diretta dal prof. Massimo Bergamini. A condurre la serata è chiamato il giornalista Angelo Giovannini.
Dopo il successo della serata omaggio intitolata “RICORDANDO TULLIO” che molti ricorderanno, svoltasi nel giugno 2013, torna l’appuntamento con l’Associazione Tullio Romano, presieduta dalla compagna Bruna Ciapini, che, con varie iniziative nel corso dell’anno, intende divulgare e promuovere l’opera del noto autore e musicista, bresciano d’origine, giramondo dello spettacolo dagli anni ‘50 ai ‘70, carpigiano adottivo poiché scelse di vivere a Carpi i suoi ultimi anni e che Carpi adottò con affetto.
La serata è rigorosamente a ingresso libero e tutti gli appassionati di musica sono invitati.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie