venerdì, 7 Ottobre 2022
17 C
Comune di Sassuolo
Home70° Anniversario dell'Eccidio de La Bettola: nuovo monumento e nuova pubblicazione




70° Anniversario dell’Eccidio de La Bettola: nuovo monumento e nuova pubblicazione

bettola-mattino-dopoQuest’anno ricorre il 70° Anniversario dell’Eccidio de La Bettola, uno dei più efferati atti compiuti dai nazi-fascisti in Italia la notte di San Giovanni – 23 giugno – del 1944, dove persero la vita 32 persone.

Lunedì 23 giugno alle ore 20.00 – presso il rinnovato Monumento de La Bettola – saranno presenti il Prefetto di Reggio Emilia Antonella De Miro, il Presidente dell’Associazione dei Familiari delle Vittime dell’Eccidio di Cervarolo Italo Rovali, il Presidente dell’Associazione dei Familiari delle Vittime degli Eccidi di Grizzana – Marzabotto – Monzuno Gian Luca Luccarini, lo storico Massimo Storchi di Istoreco. Con loro il Sindaco di Vezzano sul Crostolo Mauro Bigi e il Vicesindaco Ilenia Rocchi nonché sindaci e rappresentanze di diversi altri Comuni.

“Il nostro pensiero va a quanti durante gli anni bui del fascismo – ha dichiarato Mauro Bigi, Sindaco di Vezzano – hanno combattuto e dato la propria vita perché anche nel nostro paese si instaurasse una repubblica democratica, soprattutto in questi giorni in cui celebriamo il 70° Anniversario dell’Eccidio de La Bettola. La nostra volontà di fare memoria deriva dalla consapevolezza che la democrazia non è acquisita una volta per tutte ma ha bisogno della partecipazione e dell’impegno di tutti i cittadini, oggi come allora”.

Alle ore 21.30 – presso Casa Lolli a Montalto – il concerto ad ingresso libero di Cisco, ex cantate dei Modena City Ramblers, con il fisarmonicista Alberto Cottica e il chitarrista Giovanni Rubbiani: uno spettacolo acustico pensato per l’occasione e il luogo. I Modena City Ramblers hanno inciso nel 1996 la canzone “L’unica superstite” dedicata a Liliana Del Monte, una delle poche superstiti della strage, di cui Cottica é nipote. Il concerto sarà preceduto dall’esecuzione del canto popolare “La Bettola” eseguito dal Coro Mundura di Montalto.

Per la ricorrenza l’Amministrazione comunale di Vezzano sul Crostolo ha realizzato un complessivo intervento di rivalorizzazione del monumento dove, oltre alla lapide con i nomi delle vittime, è stato ora ricreato una sorta di recinto ideale – delimitato da sedute cubiche e cipressi – per distinguere lo spazio del martirio dalla restante area. Il progetto è stato curato dall’Arch. Angelo Dallasta in collaborazione con l’Arch. Antonella Predieri, grazie alla famiglia Valcavi che ha messo a disposizione l’area per il cantiere.

Bettola

Inoltre domenica 22 giugno alle ore 20.30 – presso la Sagra di San Giovanni a La Vecchia – avrà luogo la presentazione del nuovo libro “La Bettola. La strage della notte di S. Giovanni” di Matthias Durchfeld e Massimo Storchi a cura di Istoreco e dell’Amministrazione Comunale di Vezzano sul Crostolo.

“Quest’anno oltre alla Commemorazione, abbiamo voluto sottolineare la nostra volontà di fare memoria – ha dichiarato Ilenia Rocchi, Vicesindaco di Vezzano – attraverso una nuova pubblicazione storica e alla valorizzazione del Monumento situato sul luogo dell’Eccidio. Infatti fare memoria è una scelta, anche politica, ed il nostro impegno è quello di contribuire alla memoria presente e futura, in particolare cercando di coinvolgere le nuove generazioni attraverso linguaggi a loro più famigliari”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie