domenica, 4 Dicembre 2022
8.5 C
Comune di Sassuolo
HomeSorvegliato speciale arrestato dai carabinieri a Novellara




Sorvegliato speciale arrestato dai carabinieri a Novellara

controllo_carabinieriSi è allontanato arbitrariamente dal comune di Carpi, in provincia di Modena, dove era dal giungo dello scorso anno era sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale ma ha violato le relative prescrizioni allontanandosi dal comune di residenza senza autorizzazione motivo per cui essendo stato rintracciato nella bassa reggiana a cura dei Carabinieri è stato arrestato. Con l’accusa di aver violato le prescrizioni impostegli dalla misura della Sorveglianza Speciale, i Carabinieri della Stazione di Novellara nella tarda serata di ieri hanno tratto in arresto G.S. 30enne originario di Napoli e residente a Carpi, ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana. Ieri sera il 30enne durante un servizio di controllo del territorio è stato intercettato dai Carabinieri e dalla Polizia Municipale di Novellara in Via Nenni di quel centro mentre si trovava in compagnia di un altro uomo. All’atto dei controlli i due si sono dati alla fuga: G.S. è stato subito fermato mentre l’amico è riuscito a dileguarsi. Identificato nel sunnominato 30enne lo stesso a seguito di accertamenti sul nominativo emergeva che lo stesso risultava essere sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di dimora nel comune di residenza. Non disponendo di alcun documento che lo autorizzasse a spostarsi da Carpi dove risiede, i Carabinieri lo conducevano in caserma dove alla luce della flagranza del reato di aver violato le prescrizioni impostegli dalla misura della Sorveglianza Speciale veniva arrestato.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie