martedì, 27 Settembre 2022
20.5 C
Comune di Sassuolo
HomeProroga scadenza Tari a Castelvetro. Le parole del Sindaco Franceschini




Proroga scadenza Tari a Castelvetro. Le parole del Sindaco Franceschini

cassonetti_differenziataNella Giunta comunale di Castelvetro di Modena di lunedì scorso è stata approvata all’unanimità la proroga della scadenza della prima rata della Tari.  Il versamento andrà fatto entro il 31 luglio 2014, anziché il 30 giugno 2014, utilizzando il modello f24 arrivato ai cittadini nei giorni scorsi. La seconda e la terza rata restano confermate per il 30 settembre 2014 e per il 30 novembre 2014.

Queste le parole di Fabio Franceschini, Primo Cittadino castelvetrese: “Credo sia utile precisare ai cittadini che la Tari è la nuova Tassa sui rifiuti; ad un nuovo nome corrisponde anche un diverso sistema di calcolo, che ha portato, a parità di entrata complessiva che per legge deve coprire il costo del servizio di raccolta, sia a situazioni di abbassamento dell’importo da pagare, che, in molti casi, ad aumenti talvolta considerevoli. Gli aumenti hanno colpito soprattutto le attività commerciali, già pesantemente tassate, che in alcuni casi si sono viste più che raddoppiate le tariffe rispetto allo scorso anno”.

Per ridurre l’aggravio a carico dei cittadini il comune di Castelvetro, già in sede di approvazione di bilancio, aveva previsto un fondo per rimborsare coloro che hanno avuto un incremento superiore al doppio rispetto all’anno scorso. L’ufficio tributi, una volta verificato il pagamento complessivo della Tari, provvederà, in tempi rapidi, alla liquidazione della differenza tra quanto versato quest’anno e il doppio dell’anno scorso, secondo i criteri previsti dalla delibera di Consiglio comunale numero 26 del 2013, consultabile sul sito del comune. “La proroga della scadenza e il contributo a rimborso degli aumenti più significativi – continua Franceschini – vanno nella direzione di un miglior rapporto con i cittadini che da qualche anno a questa parte vedono cambiare continuamente il nome delle tasse locali e delle scadenze ed hanno diritto a maggiore chiarezza. Il prossimo passo sarà, insieme agli altri Sindaci dell’Unione Terre di Castelli, di intervenire presso gli enti competenti per fare in modo che il costo del servizio di raccolta rifiuti diminuisca, soprattutto a fronte del 70% di raccolta differenziata fatta dai cittadini di Castelvetro, che hanno diritto di vedere premiato, anche a livello economico, il loro senso civico”.

Per maggiori informazione contattare l’ufficio tributi del comune di Castelvetro di Modena: 059 758846 – 059 758807.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie